APL

AGENZIE PER IL LAVORO
Le Agenzie per il lavoro, conosciute anche come aziende di lavoro interinale, o agenzie di somministrazione lavoro, sono imprese private in possesso di autorizzazione dello Stato (disciplinate dal Decreto Legislativo del 11 settembre 2003 n. 276) per svolgere le seguenti attività:


1) Somministrazione di lavoro
La Somministrazione di lavoro è una fattispecie complessa di rapporto di lavoro introdotta dal D. lgs. n° 276 del 2003 (legge Biagi), artt. da 20 a 28, sulla base della legge delega n° 30/2003, e prevede il coinvolgimento di tre soggetti:
il somministratore, un’Agenzia per il lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro che stipula un contratto con un lavoratore
l’utilizzatore, un’azienda pubblica o privata che necessita di una nuova figura professionale
il lavoratore
Tra questi tre soggetti vengono stipulati due diversi contratti: il contratto di somministrazione di lavoro, concluso tra somministratore (Agenzia per il lavoro) e utilizzatore (azienda pubblica o privata), e il contratto di lavoro concluso tra somministratore (Agenzia per il lavoro) e lavoratore. In ogni caso, il rapporto lavorativo instaurato è tra il lavoratore e l’Agenzia per il lavoro, che per legge dovrà retribuire il lavoratore in maniera adeguata alla tipologia di contratto dell’azienda utilizzatrice.

2) Intermediazione
Con la formula intermediazione fra domanda e offerta di lavoro si fa riferimento ad un servizio fornito dall’Agenzia per il lavoro agli operatori del mercato del lavoro e finalizzato a favorire l’incontro tra domanda (costituita dai lavoratori) e offerta (costituita dai datori di lavoro).
L’attività di mediazione tra domanda e offerta di lavoro, anche in relazione all’inserimento lavorativo di disabili e di gruppi di lavoratori svantaggiati, consiste in:
raccolta dei CV dei potenziali lavoratori;
preselezione e costituzione di relativa banca dati;
promozione e gestione dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro;
effettuazione, su richiesta del committente, di tutte le comunicazioni conseguenti alle assunzioni avvenute a seguito della attività di intermediazione;
orientamento professionale;
progettazione ed erogazione di attività formative finalizzate all’inserimento lavorativo (art. 2 c. 1 lett. b).
3) Ricerca e selezione del personale
Rappresenta un’attività di consulenza che l’Agenzia per il lavoro svolge per le direzioni aziendali, al fine di risolvere una specifica esigenza dell’organizzazione committente, attraverso l’individuazione di candidature idonee a ricoprire una o più posizioni lavorative aperte.
4) Ricollocamento al lavoro
Rappresenta un servizio fornito dall’Agenzia per il lavoro agli utenti in forma individuale o di gruppo al fine di accompagnare gli interessati a definire un percorso di reinserimento lavorativo. Si articola in una prima fase di bilancio delle competenze ed una seconda fase in cui si definisce un progetto professionale spesso accompagnato da un piano di formazione professionale.


Elenco delle agenzie per il lavoro in Abruzzo:

https://www.agenzieperlavoro.it/abruzzo_2

Centri per l’impiego

I Centri per l’impiego, secondo quanto previsto dal d.lgs. n. 150/2015, costituiscono il punto di accesso al sistema regionale delle politiche attive per il lavoro: favoriscono sul territorio l’incontro tra domanda e offerta di lavoro; attuano iniziative e interventi di politiche attive del lavoro; offrono servizi gratuiti alle persone in cerca di occupazione che necessitano di un sostegno nella scelta di un percorso formativo e/o lavorativo e alle imprese che cercano personale.

Una breve sintesi dei servizi che i centri per l’impiego offrono ai cittadini e alle imprese

→ Servizi ai cittadini:
• offerte di lavoro
• Individuazione e validazione delle competenze: conoscenze, abilità e competenze acquisite in contesti formali, non formali o informali per il riconoscimento degli apprendimenti acquisiti
• Reddito di cittadinanza: sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari per contrastare la povertà, la disuguaglianza e l’esclusione sociale
• Presa in carico integrata per soggetti in condizione di vulnerabilità: per facilitare l’inserimento e il reinserimento lavorativo attraverso un programma intensivo di ricerca di lavoro
• Accoglienza: informazioni sul mercato del lavoro e sulle opportunità formative per agevolare la ricerca di un impiego
• Orientamento: consulenza orientativa per analizzare le proprie competenze e definire un percorso personalizzato lavorativo e/o formativo
• Diritto dovere istruzione: orientamento e sostegno ai giovani in uscita precoce dal sistema scolastico per la scelta di percorsi formativi o lavorativi
• Incontro domanda offerta di lavoro: consultazione e prenotazione alle offerte di lavoro e di tirocinio on line
• Collocamento mirato (L.68/99): accoglienza, iscrizione, orientamento, mediazione, incrocio domanda/offerta e accompagnamento al lavoro delle persone appartenenti alle categorie protette e con disabilità
• Tirocini: informazione sulle opportunità di tirocini sul territorio, stipula della
• Mediazione linguistico-culturale: informazione e orientamento rivolto agli stranieri
• Assegno di ricollocazione: voucher per percorsi formativi e/o professionalizzanti e tutoraggio nella ricerca del lavoro
• Servizio Eures: orientamento e informazioni sulle opportunità di lavoro nei paesi della Comunità Europea e sui programmi europei che favoriscono la mobilità
• Avviamento a selezione nella Pubblica Amministrazione: prenotazione ai bandi per assunzioni nelle Pubbliche Amministrazioni, che richiedono il solo requisito della scuola dell’obbligo
• Supporto all’autoimpiego: informazioni e consulenza per la creazione di impresa
• Garanzia Giovani: progetto rivolto ai giovani Neet per offrire opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro
• Supporto per la formazione a distanza: supporto alla scelta di percorsi formativi su argomenti trasversali o specialistici al fine di accrescere le proprie conoscenze

→ Servizi alle imprese:
Pubblica un’offerta di lavoro: QUI
• Informazioni e consulenza: su incentivi, agevolazioni contributive e fiscali per le assunzioni di personale; procedure per le comunicazioni telematiche obbligatorie
• Incontro domanda/offerta: ricerca di personale con pubblicazione on line delle offerte di lavoro\tirocinio e preselezione dei candidati sulla base dei requisiti richiesti
• Tirocini: informazione, consulenza, attivazione e stipula della convenzione
• Marketing territoriale: attività presso le aziende per promuovere i servizi dei Centri per l’impiego e rilevare i fabbisogni aziendali di personale
• Numero verde 800 904 504: dedicato alle imprese per informazioni e consulenza in materia di lavoro
• Collocamento mirato (L.68/99): informazioni, consulenza e ricerca di personale per l’inserimento lavorativo delle persone appartenenti alle categorie protette
• Invio newsletter specialistica sul mercato del lavoro


Orari e contatti dei Centri per l’impiego di Chieti e provincia:

CPI Vasto
Via Maddalena, 61
Tel. 0857672279
cpi.vasto@regione.abruzzo.it
Sedi coordinate:
Castiglion Messer Marino: 0873978851

CPI Chieti
Via Spezioli, 42
Tel. 0857672444
cpi.chieti@regione.abruzzo.it

CPI Lanciano
Via Ovidio, 58
Tel. 0872669647
cpi.lanciano@regione.abruzzo.it

CPI Ortona
Via Masci, 4
Tel. 0859157277
cpi.ortona@regione.abruzzo.it
Sedi coordinate:
Guardiagrele: 087185941

EU Aid Volunteers

L’iniziativa EU Aid Volunteers punta a fornire un supporto concreto nelle azioni di aiuto umanitario dell’Unione Europea, attraverso la creazione di un Corpo di volontari impegnati nell’Aiuto Umanitario, Junior e Senior.

I progetti di impiego sono realizzati da organizzazioni europee in collaborazione con organizzazioni extra-europee certificate nel Programma, con l’obiettivo di rafforzare le capacità e la resilienza delle comunità dei paesi terzi colpite o a rischio di disastri naturali e/o causati dall’uomo.

Per maggiori informazioni sul sito e sulle opportunità che offre visita il sito:

https://webgate.ec.europa.eu/echo/eu-aid-volunteers_en/#

Servizio civile

Vuoi fare una scelta importante? Scegli il servizio civile universale, presenta domanda di partecipazione e diventa operatore volontario. Potrai così dedicare alcuni mesi della tua vita al servizio della comunità. Il servizio civile è un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per te, che sei una indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese.

Vuoi scegliere di “esserci”, di “non mollare”, soprattutto in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo, naturalmente osservando tutte le misure di contenimento dell’epidemia?

Cos’è il SC
Il Servizio civile universale è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio.

Il Servizio civile universale rappresenta una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, che sono un’indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese.

Chi può partecipare?
Sei una ragazza o un ragazzo tra i 18 e i 28 anni compiuti? Puoi partecipare al servizio civile se:

sei cittadino italiano o cittadino di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea ovvero di un Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornante in Italia;

non hai riportato condanna in Italia o all’estero, anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

Per saperne di più:

Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale

Corpo Europeo di Solidarietà

Hai tra i 18 e i 30 anni e cerchi un’opportunità per aiutare la comunità in generale, in Europa e nel resto del mondo?
Potresti farlo grazie ai finanziamenti e al sostegno del Corpo europeo di solidarietà, che aiuta i giovani a partecipare a progetti che vanno a beneficio delle comunità, sia all’estero che nel proprio paese.
Questi progetti ti offrono un’esperienza stimolante e che ti farà crescere, nonché l’opportunità di apportare cambiamenti, sviluppando nel contempo le tue abilità e competenze.

I volontari riceveranno un sostegno in funzione del programma dell’UE che finanzia il collocamento: di norma saranno loro coperte le spese di viaggio (andata e ritorno), di vitto e di alloggio e avranno diritto a un’assicurazione medica e a un’indennità giornaliera per far fronte alle piccole spese quotidiane.

Requisiti per iscriversi:
avere tra 17 e 30 anni;
risiedere legalmente o essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o dei seguenti paesi: Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Turchia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia

Come partecipare
Per partecipare a progetti di volontariato e candidarsi alle selezioni da parte delle Organizzazioni ospitanti, gli interessati dovranno registrarsi al portale del Corpo Europeo di Solidarietà.
Cosa succede dopo la registrazione: le organizzazioni hanno accesso alla banca dati e possono cercare persone adatte ai loro progetti per contattarle direttamente i volontari possono candidarsi ai progetti del Corpo Europeo di Solidarietà scegliendo tra quelli presenti sul database del volontariato e seguendo le indicazioni presenti nelle singole schede
Per tutti i progetti del Corpo Europeo di Solidarietà ogni volontario deve essere supportato da un’organizzazione di invio.
Il Comune di Torino è certificato per partecipare ai progetti del Corpo Europeo di Solidarietà e può sostenere i candidati come organizzazione di invio; per ulteriori informazioni, contatta l’ufficio Mobilità Internazionale Giovani.

Incontri orientamento al lavoro, allo studio ed alla formazione

Lo Sportello InformaGiovani del Comune di Vasto organizza incontri gratuiti di orientamento al lavoro, allo studio ed alla formazione.

Proposte di date e orari incontri di:
● orientamento allo studio e al lavoro.
● Orientamento al lavoro. 26/02/2021-04/03/2021-05/03/2021. Ore 17:00-19:00.
● Orientamento allo studio. 11/03/2021-12/03/2021. Ore 17:00-19:00.
● Incontrarsi, collaborare e formarsi. 18/03/2021-19/03/2021. Ore 17:00-19:00.
● L’agenda 2030. 25/03/2021-26/03/2021. Ore 17:00-19:00.
● L’educazione all’imprenditorialità. 01/04/2021-08/04/2021-09/04/2021. Ore 17:00-19:00.
● L’Erasmus+ per i giovani. 15/04/2021-16/04/2021. Ore 17:00-19:00.
● Garanzia giovani. 22/04/2021-23/04/2021. Ore 17:00-19:00.

Per maggiori informazioni chiamateci al: 0873.513134 – 328.7486704 – 335.8084201 dal lunedì al venerdì 9.00-13:00 / 15:00-19:00

Corso sul Filmaking di Viaggio

📹✈️ Appassionato di viaggi e video? Approfitta di questo corso gratuito di videomaking di viaggio promosso da Travel Film School!


Il sito offre lezioni teoriche, ma anche nozioni e i trucchi del mestiere per appassionati di viaggio, aspiranti video-maker e scrittori in erba che vogliono imparare a raccontate le loro esperienze attraverso l’arte della ripresa.

Il corso fornirà ai suoi partecipanti le basi del Filmaking di Viaggio, tra i contenuti didattici:

  • Basi dell’inquadratura: campi e piani
  • Basi dell’inquadratura: regole di composizione
  • HD, Full HD, 4K: le differenze tre le risoluzioni video e suggerimenti su quale utilizzare per i documentari
  • Esposizione: diaframmi, shutter speed e ISO
  • Cosa è e come si controlla la profondità di campo
  • Come capire se l’esposizione è corretta. Esposimetro, istogramma e monitor
  • Composizione: come riempire una scena
  • Come produrre le immagini di copertura e i consigli per fare bene i movimenti di camera utilizzati più spesso
  • Cosa è l’effetto Motion Blur, come si ottiene e perché è importante


📑📨 Per iscriversi gratuitamente e seguire il corso, cliccare sul link sottostante:

Dove trovarci

L’entrata del Centro polivalente socioculturale E. Berlinguer.

via Anelli n. 22, Vasto (CH), 66054

La sede vastese di Informagiovani si trova all’interno del Centro polivalente socioculturale E. Berlinguer che ospita anche le sedi della Consulta Giovanile e del Progetto Giovani, punto di ritrovo e di riferimento per tutti i giovani di Vasto.

Lo sportello è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì.

Dalle ore 16.00 alle 19.00

Munda Mundis

🕵️‍♀️🕵️‍♂️ Oggi vi consigliamo questo pratico portale per destreggiarsi nel difficile mondo del lavoro, sia per chi cerca lavoro, sia per le aziende che cercano nuovi collaboratori:

🌻 Mundamundis 🌻 è un sistema che rende semplice trovare lavoro e altrettanto semplice per le aziende trovare persone competenti. È gratuito sia per la persona che cerca lavoro che per l’azienda che cerca candidati ideali ed è sempre disponibile online.

Per maggiori informazioni:

  • metti like alla loro pagina Facebook:
  • visita il loro sito :

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)